21
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 19/01/2021 di Astorre Mancini
La qualità di socio illimitatamente responsabile di società fallibile non esclude la possibilità di accedere alle procedure di sovraindebitamento, atteso che il socio non è imprenditore e in sede di fallimento per estensione ex art. 147 l. fall. non viene valutata la sua insolvenza.
22
Editoriale
Crisi da sovraindebitamento 19/01/2021 di Luciano Panzani
La legge di conversione del decreto Ristori (D.L. 137/2020, conv., con mod.,  in L. 176/2020) ha modificato la disciplina del sovraindebitamento, intervenendo sulla vigente L. 3/2012. Tra le innovazioni di maggior rilievo vanno segnalate l'introduzione  delle procedure familiari  e dell'esdebitazione dell'incapiente.
23
Editoriale
Crisi da sovraindebitamento 07/01/2021 di Francesca Monica Cocco
Nelle procedure da sovraindebitamento dedicate alla ristrutturazione dei debiti dei soggetti non fallibili risulta assai delicato il profilo del concorso tra i creditori in prededuzione e i creditori titolari di pegno e ipoteca sui beni costituenti l'attivo, allorquando risultino incapienti. Ci si sofferma sulla recente giurisprudenza e sugli scenari del…
24
News
Crisi da sovraindebitamento 28/12/2020 di La Redazione
Il c.d. Decreto Ristori (d.l. n. 137/2020) è stato convertito nella legge 18 dicembre 2020, n. 176, approvata in Senato il 18 dicembre e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 319 del 24 dicembre 2020.
25
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 22/12/2020 di Lorenzo Rossi
Nell'accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento (ex artt. 9 ss. L. 3/2012), la convenienza del piano proposto dal debitore rispetto all'alternativa liquidatoria non costituisce presupposto di ammissibilità della procedura e nemmeno requisito per l'omologazione della stessa.
26
News
Crisi da sovraindebitamento 11/12/2020 di La Redazione
Pubblicato il nuovo "Regolamento degli Organismi di composizione delle crisi da sovraindebitamento" di cui alla Legge n. 3/2012.
27
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 11/12/2020 di Daniele Portinaro
E' di dubbia applicazione l'istituto dell'esercizio provvisorio nelle procedure da sovraindebitamento, anche in ragione del fatto che dovrebbe essere l'O.C.C. – cui non sono attribuiti i relativi poteri – a gestire l'attività di impresa.
28
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 01/12/2020 di Luca Calò
In una liquidazione del patrimonio quali sono i confini di mandato conferito al liquidatore e le sue responsabilità (previsti dall'art. 15, comma 10 L. 3/12)?
29
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 25/11/2020 di Elisa Castagnoli
All'attività di accertamento del passivo nell'ambito dell'accordo di composizione della crisi è applicabile, per analogia, la disciplina prevista per il concordato preventivo. Di conseguenza, la definizione dell'ammontare delle passività della procedura tramite il provvedimento di omologazione ha carattere meramente ricognitivo.
30
Casi pratici
Crisi da sovraindebitamento 24/11/2020 di Francesca Monica Cocco
Non tutto è perduto per i soggetti sotto soglia fallimentare, che possono accedere al sovraindebitamento - al fine di ottenere poi l'esdebitazione - anche quando i propri beni sono oggetto di procedura esecutiva avanzata e sono stati già aggiudicati, nonché oggetto di decreto di trasferimento verso il compratore.  
Chiudi

Gentile Cliente,

per problemi generalizzati sull'infrastruttura di rete del nostro fornitore, si riscontrano malfunzionamenti sui nostri siti web.

 

Ci scusiamo per il disagio.

Giuffrè Francis Lefebvre