L'art. 84 del Codice della crisi d'impresa, salutato come avanzamento rispetto al quadro normativo precedente, proprio in punto di favor per la continuità, appare, al cospetto della sentenza della Cassazione n. 734 del 2020, regressivo.



Il contenuto integrale è riservato solo agli utenti abbonati che hanno effettuato la Login.

Accedi

oppure

Abbonati



Chiudi

Gentile Cliente,

per problemi generalizzati sull'infrastruttura di rete del nostro fornitore, si riscontrano malfunzionamenti sui nostri siti web.

 

Ci scusiamo per il disagio.

Giuffrè Francis Lefebvre