SOMMARIO
  • Caso pratico
  • Spiegazioni e conclusioni
  • Normativa
  • Giurisprudenza
  • Per approfondire

La situazione d'illiquidità non imputabile al contribuente può escludere la responsabilità penale in relazione all'omesso versamento del tributo IVA ex art. 10 ter  D.Lgs. 74/2000 a condizione che il debitore dimostri che la crisi aziendale sia stata fronteggiata in modo adeguato e tempestivo tramite il ricorso a strumenti di legge da valutarsi in funzione del caso concreto.



Il contenuto integrale è riservato solo agli utenti abbonati che hanno effettuato la Login.

Accedi

oppure

Abbonati



Chiudi

Gentile Cliente,

per problemi generalizzati sull'infrastruttura di rete del nostro fornitore, si riscontrano malfunzionamenti sui nostri siti web.

 

Ci scusiamo per il disagio.

Giuffrè Francis Lefebvre