SOMMARIO
  • Caso pratico
  • Spiegazioni
  • Conclusioni
  • Normativa
  • Giurisprudenza
  • Per approfondire

Anche quando l'ente abbia espresso voto negativo sulla transazione fiscale, la recente novella del cram down erariale nelle procedure concorsuali legittima la specifica valutazione, da parte del Tribunale, della convenienza del trattamento proposto ai crediti tributari e contributivi rispetto all'alternativa liquidatoria.



Il contenuto integrale è riservato solo agli utenti abbonati che hanno effettuato la Login.

Accedi

oppure

Abbonati



Chiudi

Gentile Cliente,

per problemi generalizzati sull'infrastruttura di rete del nostro fornitore, si riscontrano malfunzionamenti sui nostri siti web.

 

Ci scusiamo per il disagio.

Giuffrè Francis Lefebvre